Esteri

Iran, Rouhani si ispira ad Obama con video in stile “Yes we can”

 TEHERAN. Prosegue la strategia di apertura portata avanti dal nuovo presidente iraniano Hassan Rouhani su Twitter.

Sul suo account ha infatti rilanciato un video realizzato da alcuni artisti iraniani e ispirato al celebre video virale Yes we can, che venne realizzato nel 2008 dal musicista Will.i.am per la campagna elettorale di Barack Obama.

Il video, che sarebbe stato fatto all’insaputa del presidente, ma che ha poi ottenuto il suo placet, riprende un discorso tenuto dal capo della repubblica islamica qualche mese fa quando, nel giorno dell’insediamento, promise un governo della prudenza e della speranza.

A rendere particolarmente dirompente il gesto è il fatto che nel filmato vengono usati strumenti musicali vietati nella televisione di Teheran dalla rivoluzione del 1979, oltre al fatto che per compaiono cantanti, per giunta donne, insieme ad un alto religioso sciita, nonché uomo politico di alto rango.

Immagini che sarebbero vietate nella televisione di stato iraniana, ma che sono state comunque ritweetate dal presidente Houssani. Il video è intitolato “New Voyager”, in omaggio ad un rinomato poema persiano ed è cantato in lingua curda, balochi, azera e araba.

Il videodi Rouhani

Il videodi Obama del 2008

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico