Cesa

Furti in appartamento: arrestata gang di malviventi

 CESA. Erano soliti scegliere gli obiettivi “al momento”, facendo irruzione nelle abitazioni dopo aver valutato le condizioni esterne dello stabile e verificato l’assenza dei proprietari, limitandosi semplicemente a citofonare.

Una volta entrati in casa portavano via soprattutto oro e preziosi, piazzandoli attraverso il mercato nero. La banda di ladri è stata tratta in arresto, nella mattinata di mercoledì, dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Marcianise, su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli-Nord.

Si tratta di Giuseppe Avagnano, 42 anni, Mario Tenizio, 28, e Nicola Spisso, 33, tutti provenienti dal Napoletano, accusati di sette furti in appartamento commessi tra le province di Caserta e Napoli nel periodo compreso tra settembre e ottobre scorsi.

Ognuno di loro è stato raggiunto nelle rispettive abitazioni dove già si trovavano ristretti agli arresti domiciliari dal 15 ottobre scorso, dopo essere stati catturati a Cesa proprio mentre tentavano di svaligiare un appartamento. In quella circostanza gli abitanti della zona avevano segnalato ai militari la presenza dei malviventi e collaborato al loro arresto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico