Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Vittime innocenti di camorra, “Diamo voce all’arte” dona dipinti

 CASAL DI PRINCIPE. Una giornata dedicata alle vittime innocenti di camorra quella tenutasi, venerdì 8 novembre, nella sala consiliare di Casal di Principe.

Presenti i familiari di Antonio Nugnes, Domenico Noviello, Antonio Di Bona, Giancarlo Siani, don Peppino Diana, Federico Del Prete, Salvatore Nuvoletta, Salvatore Squillace, Giuseppe Rovescio e Gennaro De Angelis, insieme ad un ricco parterre di autorità – tra cui il commissario prefettizio Raffaele Barbato e i vicequestori Alessandro Tocco, capo della squadra mobile di Caserta, Maria Pia Rossi e Mario Grassia – e agli allievi degli istituti scolastici del territorio.

Per l’occasione l’associazione “Diamo voce all’arte”, presieduta da Alfonso Letizia, ha donato ai ragazzi alcuni dipinti realizzati dagli artisti Gino Abbatiello, Rosalia Scamperti, Mario Puocci, Salvatore Ciervo e Claudio Diana. Presenti, per il sodalizio che punta a rilanciare il territorio attraverso ogni forma di arte, anche i cantanti Federica Palma, Nancy Cerullo, Immacolata Cantelli e Pasquale Petrillo, i chitarristi Guido Piccolo, Aurora Corvino e Katia Cantelli, e il poeta Giuseppe Amato.

Al termine un ricco buffet offerto dal segretario dell’associazione Antonio Quadrano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico