Carinaro

Polisportiva, un dicembre pieno tra coppa e campionato

 CARINARO. La quarta giornata del campionato regionale di seconda categoria si annuncia per l’Asdp Carinaro come un match fondamentale per gli equilibri della classifica in vista anche del mese di dicembre che si presenta ricco d’impegni.

Si tratterà di una trasferta insidiosissima per il team del tecnico Di Santo che sabato 30, con calcio d’inizio alle ore 14.30, incrocia la formazione dell’Asd Virtus Cancello ed Arnone. La sfida per il sodalizio del presidente Mattiello si presenta già come uno snodo fondamentale per l’obiettivo salvezza.

La formazione capitanata da Pasquale Musto è, infatti, tenuta a dare piena definizione al percorso di crescita, inoltre per la squadra carinarese si apre un ciclo delicato che porterà i gialloblù dopo Cancello ed Arnone ad incontrare mercoledì 4 dicembre l’Albanova in Coppa, sabato 8 in casa con la Sannicolese, mercoledì 11 dicembre il recupero della terza giornata con il Real Piedimonte, mercoledi 18 il ritorno di Coppa con l’Albanova e sempre con l’Albanova l’ultima di campionato del 2013 il 22 dicembre. Buoni stimoli nell’approccio a quest’appuntamenti e tanta voglia di vincere soprattutto innanzi al proprio pubblico saranno le linee guida del Carinaro.

Sull’immediata trasferta interviene l’addetto stampa Nicola Turco: “Sarà una gara difficile dato che la Virtus sta giocando molto bene e i miglioramenti si vedono di partita in partita. Incontriamo una squadra ben allestita e ben collaudata, che ha giocato molto bene negli anni scorsi. In più giocano in casa. Ci hanno ricaricato le prime due vittorie ma dobbiamo proseguire su questo percorso. Andiamo a Cancello consapevoli delle nostre capacità e del percorso di crescita su cui stiamo lavorando. L’obiettivo è di far punti. Sono fiducioso e sicuramente riusciremo ad esprimerci con un buon livello di gioco”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico