Carinaro

La Polisportiva affronta il Real Piedimonte

 CARINARO. Prosegue, a pieno ritmo, il campionato di seconda categoria dell’Asd Polisportiva Carinaro.

Sabato 24 novembre dovrà affrontare il Real Piedimonte in casa, squadra difficile, considerando anche il periodo non esaltante a causa dei numerosi infortuni, che stanno colpendo gli uomini di Mister Carlo di Santo. Infatti dopo le amichevoli estive non proprio esaltanti, l’Asdp Carinaro ha puntato sulle proprie doti andando a limare i difetti ancora presenti e ha iniziato così a far intravedere il suo carattere determinato e forte che potrà garantire una salvezza sicura.

Le prime avvisaglie di questa evoluzione si erano mostrate nella gara casalinga con lo Junior San Cipriano, conclusa 3-0, ma i primi veri e propri miglioramenti e i cambiamenti significativi si sono notati nella sfida di sabato scorso a Sparanise vinta per 3-1. In questa gara, infatti, dopo un primo tempo devastante e a senso unico per il Carinaro, gli uomini di Carlo di Santo hanno avuto la determinazione nel secondo tempo di resistere agli attacchi dei padroni di casa e sfiorare più volte la rete nelle ripartenze veloci.

Sabato, tra le mura del Centro Sportivo Comunale di via Fratte, la compagine dell’agro aversano, orfana di Liotto, Andreozzi, Chiacchio, Schember, Carulli, Pisani, fermi ai box a causa di infortuni, cercherà di battere il Real Piedimonte ,squadra molto solida e scorbutica che attualmente si trova in classifica subito dietro ai carinaresi con 4 punti. La squadra del Presidente Mattiello, quindi, non dovrà lasciarsi scappare l’occasione di chiudere il match di sabato mettendo in cassaforte altri tre punti per la salvezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico