Campania

Napoli, sequestrate armi sul bus dei tifosi del Marsiglia

 NAPOLI. Accette, martelli, machete. Sono solo alcune delle armi che la polizia ha trovato su un bus di tifosi del Marsiglia, fermato mercoledì poco distante dallo stadio San Paolo dove i supporter francesi avrebbero dovuto assistere alla gara di Champions vinta poi dal Napoli per 3-2.

La Questura di Napoli ha avviato un procedimento di Daspo nei confronti dei cinquanta ultras, una misura restrittiva che però avrà valore solo sul territorio italiano. I controlli, cominciati alle 18 di ieri e proseguiti fino a notte inoltrata, hanno portato alla scoperta sul pullman di 19 aste di ferro, un’ascia, un machete, venti candelotti fumogeni di cui alcuni con esplosione finale, 9 bombe carta di piccole dimensioni. I tifosi fermati appartengono al gruppo Fanatic Marseille, ritenuto tra i più turbolenti.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico