Campania

Napoli, dipendenti Cub aggrediscono l’assessore Taglialatela

 NAPOLI. I dipendenti del Cub – Consorzio unico di bacino hanno fatto irruzione nella sede della Camera di Commercio di Napoli, interrompendo una conferenza stampa e aggredendo verbalmente l’assessore regionale Marcello Taglialatela.

Quest’ultimo ha cercato di sedare gli animi dei lavoratori, disperati e senza stipendio da mesi, ma la tensione è salita anche all’esterno dell’edificio. Nel frattempo, uno dei dipendenti ha scavalcato un balcone dell’edificio, minacciando di lanciarsi nel vuoto.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico