Aversa

Sagliocco alla Regione, Pd: “Preoccupati per la città”

 AVERSA. “Viviamo da diciotto mesi in una città allo sbando, con un’amministrazione comunale che non riesce ad affrontare i problemi del vivere quotidiano. Non osiamo immaginare dove si possa arrivare con un sindaco a metà”.

E’ questo il commento di Marco Villano, consigliere comunale del Partito democratico ad Aversa, alle notizie apparse questa mattina circa l’imminente ingresso del sindaco Giuseppe Sagliocco in Consiglio Regionale per sostituire Angelo Polverino.

“Abbiamo letto – continua Villano – che il sindaco sfrutterà tutti i sei mesi che la legge gli concede per scegliere tra i due incarichi. Il Partito Democratico è preoccupato per la situazione che potrebbe venirsi a creare nella gestione quotidiana della cosa pubblica. Da troppo tempo deleghe importanti come quella all’ambiente sono ferme, dopo le dimissioni degli altri due assessori in quota Udc e quelle ormai annunciate dell’assessore al bilancio, non riusciamo a comprendere come il sindaco voglia andare avanti e come possa solo pensare di fare per sei mesi il consigliere regionale e il sindaco, tenendo per se tutte le deleghe degli assessori dimissionari!”.

“Sappiamo bene che tutte le scelte passano per il primo cittadino, cosa accadrà se Sagliocco sarà distratto dalla sua attività in Consiglio Regionale? Crediamo che la nostra città, che è la seconda della provincia, non meriti questa mortificazione pertanto invitiamo Sagliocco a fare una scelta fin da subito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico