Aversa

Ritardi su Urbanistica e Puc, Pandolfi esprime preoccupazione

Pasquale Pandolfi AVERSA. “E’ la terza volta che in consiglio comunale c’è all’ordine del giorno il punto della sostituzione del componente nelle seconda e quinta commissione consiliare permanente e penso si debba procedere in tal senso, anche perché le due commissioni sono praticamente ferme da prima delle vacanze estive, ma soprattutto preme sottolineare il ritardo nei lavori nell’urbanistica dove il Puc è in scadenza”.

A parlare il consigliere comunale di Sel Pasquale Pandolfi che è giustamente preoccupato per i ritardi (voluti?) nel campo dell’urbanistica e del Puc in particolare.

“Sono certo – continua l’esponente vendoliano che è direttamente interessato alla questione in quanto dovrebbe essere lui a sostituire il proprio compagno di partito, il dimissionario Pasquale Morra, al quale è succeduto – che non c’è nulla di personale e ricordo che le commissioni consiliari alla loro costituzione devono garantire la presenza al loro interno delle minoranze. Minoranze che sono state l’espressione dell’ultima tornata elettorale. Oggi, con l’ultimo Consiglio, in cui sette consiglieri della maggioranza hanno votato contro il bilancio di previsione, è sì cambiata la geografia, ma non il risultato delle elezioni di maggio 2012. Oggi parliamo di una ricomposizione delle commissioni alla luce del nuovo assetto consiliare perché in alcune si è venuto a verificare uno squilibrio. Ne prendo atto, ma desidero porre all’attenzione dell’Assise l’interrogativo: affronteremo la questione ogni qualvolta l’assetto politico della maggioranza subirà nuove variazioni?”. Un interrogativo legittimo che, come tale, siamo certi, non avrà risposta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico