Aversa

“Riciclare e’ Bello”, la scuola “Pascoli” trionfa al concorso regionale

 AVERSA. “Riciclare è Bello – Il mondo: un luogo da vivere”. Questo il tema del concorso regionale che ha fatto registrare la vittoria della scuola secondaria statale di primo grado “Giovanni Pascoli” di Aversa, con la dirigente scolastica Maria Rosaria Bocchino, grazie ad una serie di lavori realizzati con bottiglie di plastica riciclate.

L’istituto di via Ovidio, già noto per essere il più informatizzato in assoluto della città normanna, sabato mattina sarà premiato nel corso di una cerimonia che vedrà la presenza: del vescovo della diocesi di Aversa Angelo Spinillo, del sindaco Giuseppe Sagliocco, del presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, del senatore aversano Lucio Romano e, ovviamente, della professoressa Rosa di Santi, referente del progetto “Riciclare è bello”, che ha conquistato il premio messo in palio dalla Regione Campania. Premio che sarà consegnato nella sala teatro della scuola.

Un appuntamento che sarà anche l’occasione per gli alunni della Scuola di dare vita a esibizioni artistico – creative – musicali, curate dalle docenti Eleonora Ciriello e Carmen Migliaccio. Il premio, finanziato e promosso dal Consiglio regionale della Campania, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, ha l’obiettivo di dare l’opportunità agli studenti delle scuole primarie e secondarie delle cinqueprovincie campane di formulare idee progettuali creativesulle tematiche relative alla raccolta e riciclaggio dei rifiuti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico