Aversa

Prima un negozio di telefonia, poi una profumeria: due rapine in 24 ore

 AVERSA. Due rapine in meno di 24 ore a poche centinaia di metri di distanza. Martedì ad essere nel mirino di un rapinatore solitario un negozio Wind in via Diaz.

Il malvivente, pistola sotto la giacca, ha costretto la titolare a consegnare il contenuto della cassa: 45 euro, ma è andato via senza toccare i telefoni cellulari. Le telecamere interne dell’esercizio commerciale hanno ripreso l’intera scena.

Mercoledì mattina è stata la volta della profumeria “Regine’s”, in piazza Municipio. Anche questa volta, ad agire un rapinatore solitario che ha portato via 100 euro. La titolare ha gridato richiamando l’attenzione di due carabinieri, in borghese e liberi dal servizio, che si sono messi all’inseguimento dell’uomo, che, però, è riuscito a far perdere le proprie tracce. E’ probabile, anche in considerazione del modus operandi, che il ladro sia stato lo stesso in entrambe le rapine.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, ghanese chiede asilo politico e "nell'attesa" rapina due turisti - https://t.co/emTliUb6uX

Il caporalato casertano in mano ai bulgari di Mondragone: sanzioni per 650mila euro - https://t.co/skoVCvLuWz

Genova, crollo Ponte Morandi: il “film” dei Vigili del Fuoco https://t.co/F5wzgi6Zvf

Condividi con un amico