Aversa

Orientamento universitario, incontro al Liceo “Fermi”

 AVERSA. “Incontri di orientamento alla scelta della Facoltà – Gli studenti incontranoi Professionisti e gliImprenditori”.

Questo il tema della tavola rotonda, organizzata, nell’ambito delle attività di orientamento degli allievi alla scelta della Facoltà Universitaria e della professione, dal Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi” di Aversa, con i rappresentanti degli ordini professionali della provincia di Caserta e dell’imprenditoria.

Erano presenti la professoressa AdrianaMincione, preside del“Fermi”; Rodolfo Daniele, presidente del Tribunale Napoli Nord di Aversa; Carlo Liguori, delegato dal Consiglio dell’Ordine degli Agronomi della Provincia di Caserta; Domenico de Cristofaro, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Architetti di Caserta; Alessandro Diana, presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere; Carlo Maria Palmiero, componente segreteria nazionale Organismo Unitario dell’Avvocatura Italiana; Antonio Carboni, segretario del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti di Caserta; Renata Tecchia, consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Caserta; Pietro Nuzzo, consigliere dell’Ordine dei Medici di Caserta; Alessandro de Donato, presidente del Consiglio dell’Ordine dei Notai di Santa Maria Capua Vete; Giancarlo Verde, docente di Scienze Infermieristiche; Mario Campofreda, presidente del Consiglio dell’Ordine dei Veterinari di Caserta;Massimiliano Santoli, già presidente Gruppo Giovani Imprenditori di ConfindustriaCaserta.

Moderatore Pasquale Piscitelli, giornalista Rai. All’incontro hanno partecipato i ragazzi delle quarte e quinte classi i quali, dopo una breve presentazione delle singole professioni, dei percorsi per l’accesso, delle prospettive di inserimento, hanno liberamente sottoposto ai professionisti ed agli imprenditori ogni quesito utile a maturare una scelta consapevole.

Considerato il folto numero di interventi, ogni professionista, nel tempo massimo di 5 minuti, scanditi da un cronometro ben visibile in sala, ha descritto la propria professione rispetto a: funzione sociale della professione svolta; percorso per l’accesso riferendo, in particolare, del praticantato post laurea e/o della specializzazione; indicazione del tipo dicommittenza – pubblica o privata -e problematiche connesse; problematiche legate allo svolgimento della professione; numero degli iscritti in provincia di Caserta ein Italia, prospettive future;suggerimenti a coloro che intendono intraprendere la professione. Alla fine del primo giro di interventi, la parola è passata ai ragazzi che,liberamente,hanno posto ai relatori.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico