Aversa

Il Consiglio vota il bilancio: fioccano gli emendamenti

 AVERSA. Il 14 novembre prossimo, quando mancherà poco più di un mese per la fine del 2013, giungerà in consiglio comunale per l’approvazione il bilancio preventivo per l’anno in corso.

La seduta è stata, infatti, convocata dal presidente del civico consesso a partire dalle 9,30 di mattina, segno che la discussione sarà lunga. Insieme allo strumento di pianificazione contabile, in discussione anche il piano triennale delle opere pubbliche. Il risultato, in entrambi i casi, sembra essere scontato: la maggioranza di centro destra guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco, anche se vede tutte le forze politiche che la compongono percorse da fibrillazioni e divisioni, riuscirà a superare questo scoglio.

Sul piano politico, infatti, su 8 consiglieri Pdl, 3 non voteranno il bilancio: Michele Galluccio, Gino della Valle e il vice presidente dell’amministrazione provinciale Gianpaolo dello Vicario. Contrario anche uno dei cinque di Noi Aversani: Paolo Galluccio.

Stesso discorso per l’autonomista Imma Lama, che pure aveva supportato Sagliocco alle amministrative. Un discorso a parte per l’Udc, dove il partito è spaccato a metà con i due giovani –Orlando de Cristofaro e Augusto Bisceglia- inclini a votare contro il bilancio e gli altri due consiglieri –Luigi Vargas e Mimmo Palmieri- favorevoli. Ma la situazione interna ai centristi è tutta da verificare anche a seguito del commissariamento del commissario avvenuto qualche giorno fa.

In ogni caso, Sagliocco avrà i numeri per far fronte alla scadenza, sebbene sul filo del rasoio: 5 Pdl, 4 Noi Aversani, 2 Udc, 1 Nuovo Psi e l’indipendente Paolo Santulli per un totale di 13 consiglieri. Per quanto riguarda i contenuti del piano, l’amministrazione ha puntato tutto sul contenimento dei costi e del non aumento di tasse e tributi.

Un bilancio, quindi, che ha fatto registrare, alla fine, ben 27 emendamenti da parte dei consiglieri comunali aversani. A balzare agli occhi, oltre che per la quantità, anche per i soggetti che li hanno sottoscritti, sono i 19 emendamenti al bilancio e al piano triennale presentati da una cordata di giovani consiglieri che sulla carta appartengono alla coalizione ma che nelle scorse settimane avevano chiesto al sindaco Sagliocco un maggiore coinvolgimento nelle decisioni amministrative e l’azzeramento della giunta prima della scadenza del termine per l’approvazione del bilancio. A firmare i 19 emendamenti congiuntamente, sono stati: Gianpaolo Dello Vicario e Michele Galluccio del Pdl, Paolo Galluccio di Noi Aversani, Imma Lama della Federazione Autonomista, Augusto Bisceglia e Orlando De Cristofaro dell’Udc.

Non ha voluto sottoscrivere emendamenti il terzo pidiellino dissidente Gino della Valle secondo il quale è l’intero impianto dello strumento contabile a non poter essere condiviso. Tra i 19 emendamenti spiccano il rifacimento di via Atellana, la realizzazione presso il cimitero dell’impianto di cremazione, il completamento di via Drengot, un projet financing per piazza Marconi, la realizzazione di un circolo polivalente per anziani in via Arturo Garofalo im un immobile di proprietà comunale.

Dall’opposizione i soli emendamenti (sette) sono venuti dal Pd Marco Villano, tra essi: l’istituzione di una società in house per la gestione della sosta a pagamento, la riduzione della Tares per coppie giovani monoreddito, anziani e portatori handicap, l’abbattimento del ticket mensa per i nuclei familiari con reddito sotto ventimila euro.

Non hanno presentato emendamenti i due partiti maggiori, Pdl e Noi Aversani. In merito al bilancio, il capogruppo di Noi Aversani Rosario Capasso ha dichiarato: «Abbiamo ritenuto inutile presentare emendamenti a fronte di un bilancio partecipato e creato insieme da tutti i gruppi di maggioranza». A Capasso di Noi Aversani il suo compagno di partito Paolo Galluccio chiede: «Su quale tavolo istituzionale avete condiviso il bilancio? Chi eravate? Quali erano gli argomenti? Qual è stata la sintesi? Cosa avete deciso per la nostra città?».

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico