Aversa

Camorra, sequestrata autorimessa al boss Biondino

 AVERSA. Ad Aversa e Trentola Ducenta i carabinieri del nucleo investigativo di Caserta, in esecuzione del decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Francesco Biondino, 54 anni, attualmente al regime del carcere duro, …

… hanno proceduto al sequestro di un appartamento e di un’autorimessa, situata ad Aversa, e diversi conti correnti bancari e libretti di risparmio intestati ai suoi familiari. Il valore dei beni sequestrati ammonta a circa 387mila euro, il tutto riconducibile all’attività illecita svolta da Biondino all’interno della fazione del clan dei casalesi operante a Trentola e nell’agro aversano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, tv private e truffa su contributi statali: arresti e sequestri - https://t.co/RUrNO4h9Pm

"Per Amore non tacerò", la Diocesi di Aversa commemora i 25 anni dell'uccisione di Don Peppe Diana - https://t.co/vNUiOZxmYl

"A Natale spendi a Cesa": buoni spesa per le famiglie disagiate - https://t.co/BpR5Cgumzd

Macerata Campania, scoperta fabbrica abusiva di "botti": chiuse le scuole vicine - https://t.co/sI4xdJonqP

Condividi con un amico