Aversa

Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari 49enne aversano

 AVERSA. Bancarotta documentale fraudolenta. Con quest’accusa i carabinieri hanno tratto in arresto, mercoledì mattina, ad Aversa, D.A., 49 anni.

Nei suoi confronti l’ufficio di sorveglianza della Procura della Repubblica ha emesso un provvedimento restrittivo relativo a fatti avvenuti a Santa Maria Capua Vetere nel 2003. E’ stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico