Villa Literno

Accoltella uomo per debito non estinto: arrestato

 VILLA LITERNO. A Villa Literno i carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Casal di Principe, insieme ai colleghi della locale stazione, al termine di un’intensa e ininterrotta attività investigativa, hanno arrestato Vincenzo Bocchino, 41 anni, del luogo, …

… ritenuto responsabile dei reati di tentato omicidio aggravato, porto abusivo di armi e lesioni personali gravi ai danni di un 44enne liternese. Dinanzi all’istituto scolastico comprensivo “Don Lorenzo Milani”, per futili motivi verosimilmente legati a un debito non estinto, Bocchino aggrediva e accoltellava la vittima e, dopo essersi dato alla fuga, veniva raggiunto e bloccato dai militari dell’Arma nelle ore successive, all’ospedale di Santa Maria Capua Vetere.

L’accoltellato, a seguito delle ferite riportate, veniva sottoposto a intervento chirurgico e ricoverato in prognosi riservata, senza versare in pericolo di vita, alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, risultando affetto da ferite lacero contuse da arma da taglio emitorace destro e gamba destra”. L’arrestato, invece, è stato tradotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico