Teverola

Auto dei vigili incendiata, solidarietà di “Ad Alta Voce”

 TEVEROLA. Il movimento “Ad Alta Voce” condanna fermamente l’atto vandalico che ha colpito la polizia municipale di Teverola con l’incendio dell’auto in dotazione ed esprime piena solidarietà e vicinanza al sindaco e all’intera amministrazione comunale.

“Tali atti – commentano dal sodalizio teverolese – non devono trovare
spazio in una società civile e democratica. Piena solidarietà e comprensione va
all’intera comunità teverolese, che proprio ieri sera si è riunita per
costituire un comitato cittadino per sensibilizzare alla problematica dei roghi
tossici risvegliando le coscienze dei cittadini e delle autorità dando vita a
una marcia per dire basta allo scempio del nostro territorio”.

“Aspettiamo –
continuano – con fiducia i risultati delle indagini che forze dell’ordine e
magistratura stanno effettuando, nonché siamo certi che presto verranno
chiarite trame e mandanti di un vigliacco piano tendente a minacciare la quiete
di una comunità, già gravata da moltissimi altri problemi, che la collettività
di qualsiasi orientamento ideologico e religioso cerca di risolvere e superare.
La speranza di un futuro migliore, per la nostra terra, deve anche dire basta a
questi metodi antidemocratici che insistentemente hanno contribuito allo
scempio del nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico