Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Licenziamenti Nuroll, Consoli convocato azienda e sindacati in Regione

 PIGNATARO. “Ho sollecitato la convocazione urgente di un’audizione, con tutte le partiinteressate, per discutere del futuro della Nuroll spa e dei suoi lavoratori”.

L’annuncio è dell’onorevole Angelo Consoli, vice presidente della Commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale della Campania, che si diceseriamente preoccupato della crisi che sta attraversando l’azienda di PignataroMaggiore. Un’azienda, la “Nuroll spa”, che è sempre stata leader nell’ambitodell’imballaggio flessibile e che produce e commercializza film plastici, qualipvc, polipropilene bio-orientato e cast. Un’azienda che, non più tardi delloscorso anno, è stata ceduta ad un gruppo industriale turco, “Polinas”, e che hasempre rappresentato un fiore all’occhiello nel panorama delle attivitàproduttive della provincia di Caserta.

“Ho scritto al presidente della terzacommissione consiliare permanente, il collega Giovanni Baldi, – sottolinea l’onorevole Consoli – anche in virtù delle sollecitazioni che mi sono giunte daparte delle maestranze della Nuroll spa, che chiedono garanzie certe sulmantenimento degli attuali livelli salariali e occupazionali”.

La richiesta di un’audizione urgente in Commissione Attività Produttive del ConsiglioRegionale, formalizzata proprio in queste ore dall’onorevole Consoli, arrivaall’indomani della minaccia di licenziamenti paventati dall’attuale proprietàdella spa di Pignataro Maggiore. “Si chiede, pertanto, – si legge nella letteraprotocollata dal consigliere regionale – la convocazione urgente di un’audizione con le parti interessate per verificare tutte le possibili soluzionie scongiurare tale disastrosa evenienza”.

L’auspicio, ovviamente, è che ivertici della “Nuroll spa”, una volta convocati, non disertino l’audizione eche si possa fare chiarezza sulla vicenda che sta tenendo le maestranze, vistolo stato di crisi generale, con il fiato sospeso. “Sono certo – conclude l’onorevole Consoli – che il confronto tra le parti sarà costruttivo e consentiràdi tracciare la direttrice lungo la quale muoversi per evitare che un’aziendasolida come la Nuroll spa possa licenziare i suoi lavoratori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico