Sant’Arpino

Tenta di rapinare auto ad una donna: inseguito e arrestato dai carabinieri

 SANT’ARPINO. A Sant’Arpino i carabinieri della locale stazione hanno proceduto all’arresto di Luigi Femiano, 32 anni, di Sant’Antimo, per tentata rapina aggravata, ricettazione, violenza e resistenza ad un pubblico ufficiale e porto abusivo di arma da fuoco.

L’uomo, insieme ad un altro complice in corso di identificazione, veniva notato dai militari mentre si aggirava con fare sospetto, a bordo di una Fiat Uno risultata rubata, in una zona periferica. Pertanto, venivano allertate altre pattuglie, iniziando così il monitoraggio dei due. Di lì a poco entrambi si accostavano ad un’autovettura condotta da una donna.

I carabinieri, intuite le reali intenzioni dei due, decidevano di intervenire, causando la reazione dei malviventi che, sempre a bordo della Fiat Uno, si davano ad una precipitosa fuga. Ne scaturiva un inseguimento che si sviluppava per diverse centinaia di metri, con i militari che riuscivano a bloccare l’auto.

A quel punto i malviventi reagivano e ne nasceva una colluttazione gli uomini dell’Arma che, però, arrestavano Femiano, mentre il suo complice guadagnava la fuga. La perquisizione effettuata sulla vettura permetteva di rinvenire una pistola 7,65, priva di tappo rosso. L’arrestato veniva condotto in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico