San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

S.Maria a Vico, Pd: “Il sito web ultimo in provincia di Caserta”

 S.MARIA A VICO. Il sito web del Comune di Santa Maria a Vico non rispetta i contenuti minimi previsti dalla normativa in materia di trasparenza delle pubbliche amministrazioni.

Da qui la richiesta del gruppo consiliare del Pd, composto da Agostino Morgillo, Maria Giuseppa Sgambato e Filomena Verlezza, indirizzata al sindaco e all’assessore delegato, di aggiornare il portale alle regole e standard definiti nelle linee guida dei siti web delle Pubbliche amministrazioni.

“Nel ‘Cruscotto della Bussola della trasparenza’ del sito Magellanopa della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove è possibile consultare le informazioni ed i servizi delle Pa che vengono pubblicati nelle sezioni dei siti web istituzionali, in conformità alle regole e standard definiti nelle linee guida dei siti web delle Pa nella sezione contenuti minimi, su 100 comuni esaminati 61 soddisfano l’indicatore relativo alla trasparenza. Il Comune di Santa Maria a Vico non rientra tra questi”, spiegano i consiglieri del Partito Democratico.

“In provincia di Caserta, per quanto riguarda i punteggi basati sulle linee guida dettate dalla normativa, il sito del comune vicano (www.comunesantamariaavico.it) si trova all’ultimo posto perché non soddisfa nessuno dei 42 indicatori”, sottolineano ulteriormente gli esponenti democratici.

“Invitiamo il sindaco e l’amministrazione ad intervenire celermente per evitare che si perpetui tale condotta che mina i più elementari principi di trasparenza e di accesso agli atti della pubblica amministrazione”, è l’appello del Pd.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico