Parete

Rifiuti, l’Idv propone di ritornare alla Tarsu

 PARETE. In occasione della prossima seduta del Consiglio comunale, in programma il 29 ottobre, l’Italia dei Valori di Parete proporrà la possibilità di tornare alla Tarsu.

“La Tares è una tassa iniqua, penalizzante per circa duemila famiglie di Parete e una stangata per i commercianti, con aumenti fino al 300%”, affermano dalla direzione dell’Idv.

Le commissioni Bilancio e Finanze della Camera, infatti, hanno approvato un emendamento che riporta in vita le vecchie Tarsu e Tia. Un emendamento che allo stesso tempo dà la possibilità ai Comuni di tornare al passato, senza lanciarsi per un anno nella Tares visto che all’orizzonte “incombe” già per il 2014 la Service Tax.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico