Parete

Rapinò un iPhone 5, arrestato

 PARETE. A Parete i carabinieri hanno proceduto all’arresto, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare in regime di detenzione domiciliare, per rapina, di Antonio Vespoli, 19 anni, del luogo, emessa dal Tribunale di Napoli Nord.

Fatti commessi in concorso con C.A., 21 anni, di Lusciano, sottoposto all’obbligo di presentazione. La misura cautelare scaturisce dalla pronta attività investigativa effettuata dai militari nell’immediatezza di una rapina di un telefono cellulare iPhone 5 del valore di 700 euro, consumata a Lusciano nel mese di ottobre. Lo smartphone è stato recuperato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico