Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Prostituzione, arrestato ricercato albanese

 MONDRAGONE. Un trentenne di origini albanesi, Mario Keta, è stato arrestato dai carabinieri, a Mondragone, con l’accusa di riduzione in schiavitù, sequestro di persona, estorsione continuata e sfruttamento della prostituzione.

L’uomo, domiciliato a San Cipriano d’Aversa e irregolare sul territorio nazionale, è stato raggiunto da un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura antimafia di Napoli. Si era reso irreperibile ma è stato localizzato e fermato dai militari della stazione mondragonese e rinchiuso nel carcere di Napoli-Secondigliano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, maltrattavano alunni: sospese due sorelle-maestre di Giugliano https://t.co/ViQCSNJZOp

Trentola Ducenta, Zinzi: "Apicella è il sindaco giusto, politica sana con lui" - https://t.co/lLW8VUQtuy

Aversa, prima multe per Ztl. Villano: "Nessun avviso di attivazione, sindaco chieda scusa" - https://t.co/alKvmfdMpA

Capodrise, spara all'avvocato: "Licenziato per colpa tua" - https://t.co/TtSdNV9CDw

Condividi con un amico