Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Prostituzione, arrestato ricercato albanese

 MONDRAGONE. Un trentenne di origini albanesi, Mario Keta, è stato arrestato dai carabinieri, a Mondragone, con l’accusa di riduzione in schiavitù, sequestro di persona, estorsione continuata e sfruttamento della prostituzione.

L’uomo, domiciliato a San Cipriano d’Aversa e irregolare sul territorio nazionale, è stato raggiunto da un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura antimafia di Napoli. Si era reso irreperibile ma è stato localizzato e fermato dai militari della stazione mondragonese e rinchiuso nel carcere di Napoli-Secondigliano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico