Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

FestivaLife, riprendono gli eventi

 MONDRAGONE. Riprendono gli eventi del FestivaLife di Mondragone, con l’apertura il giorno 26 ottobre, alle ore 17, con il seminario “Educazione alla salute. Cause del cancro, registri tumori e prevenzione oncologica”, a cura dell’oncologo professore Giuseppe Palmieri, presidente dell’associazione U.Ma.Na. onlus.

Durante la serata sarà possibile prenotare visite gratuite di screening oncologico. Dal 2 al 4 novembre, al Museo archeologico “Biagio Greco”, dalle ore 18, “Realtà”, un evento artistico/ambientale che metterà in mostra gli aspetti “veri” della condizione umana, interiore ed esteriore, senza oniriche interpretazioni: è il nudo delle coscienze a scrutarci, ad interrogarci, dinanzi alla morte della natura e della nostra essenza vitale a cura di Grazia Nuzzi. In esposizione: Umberto Gorirossi, Angelo Cattolico e Pasquale Sorrentino.

Il 4 novembre sarà proiettato il film “Nella terra dei fuochi” di Marco La Gala e l’intervento di Padre Alex Zanotelli, Don Lorenzo Langella (parrocchia di San Nicola) e Giuseppe Apicella (delegato nazionale “Legge Rifiuti Zero”) più altri interventi ancora da definire. Domenica 10 Novembre presso la parrocchia di San Nicola, in viale Degli Oleandri, a Mondragone, alle ore 20, è prevista la premiazione delle competizioni sportive del Torneo Multi Etnico “Respect” e delle Mini Olimpiadi, parte del progetto “Diversità, Integrazione e Benessere attraverso lo sport”.

Il progetto mira a contrastare lo stato di esclusione sociale dei soggetti svantaggiati appartenenti alle fasce deboli (adulti e bambini immigrati e bambini portatori di handicap) nonché a promuovere il valore dello sport quale mezzo per la prevenzione della devianza sociale e per la diffusione delle pratiche ginniche quale modello di cultura della salute e di prevenzione dell’obesità infantile e dei disturbi cardiovascolari.

Durante le giornate delle competizioni ludico-sportive delle Mini Olimpiadi, evento curato dall’istruttrice Ester D‘Addio, saranno effettuati controlli sullo stato di salute del bambino da parte di un medico specialista per visite podologiche con controllo posturale. Ospiti delle Mini Olimpiadi i bambini del Centro Laila di Mondragone. Durante la serata di premiazione prevista per il giorno 10 novembre è previsto il saluto del sindaco Giovanni Schiappa e la premiazione dei bambini da parte del vicesindaco assessore alle politiche sociali Anna Barbato. Per la premiazione delle squadre vincitrici del torneo Multi Etnico “Respect” è previsto l’intervento dell’assessore allo sport Salvatore Pacifico.

Ospite della serata la Presidente dell’Unicef di Caserta Emilia Narciso. L’Unicef, da sempre impegnata in iniziative volte a favorire il cambiamento sociale e a migliorare le condizioni di vita dei bambini più emarginati, nonché nella lotta per il rispetto dei diritti e dei bisogni di ogni bambino attraverso programmi di sviluppo umano e sostenibile. La Presidente provinciale Emilia Narciso ha mostrato interesse per questa iniziativa ed apertura verso una possibile collaborazione con l’associazione Terramia con progetti rivolti ai bambini svantaggiati.

La serata prevede anche visite di prevenzione oncologica in seguito a donazione del sangue nonché visite audiometriche gratuite per tutte le fasce di età. Sarà presente anche la Croce Rossa Italiana sez. Mondragone che allestirà un gazebo e fornirà assistenza sanitaria. Inoltre sarà allestito un laboratorio di ceramica per bambini gestito dall’insegnante Annamaria Izzo, curatrice del progetto ‘Alla scoperta dell’Identità territoriale’, volto appunto al recupero dell’identità territoriale locale mediante la forgiatura di manufatti raffiguranti opere artistiche locali, nonché al recupero del lavoro artigianale.

L’obiettivo del laboratorio didattico è quello di valorizzare questo antico mestiere che rischia di venire dimenticato e che può invece avere una portata turistica rilevante. A seguire Live Music “‘O Rom balkan, gypsy & folk music”, gruppo musicale formato da napoletani e rom, gonfiabili, zucchero filato gratis ed animazione per bambini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico