Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Fido Amico Mio”, sesta edizione il 13 ottobre

 MARCIANISE. Una festa con un solo protagonista: il cane, amico fedele, divertente, socialmente utile ma molto spesso vittima dell’indifferenza e cattiveria umana.

Si terrà domenica 13 ottobre alle ore 16, in piazza Padre Pio, a Marcianise, la sesta edizione di “Fido Amico Mio”, la kermesse con gli amici pelosi organizzata dall’ associazione “Fido Amico Mio” col patrocinio dell’amministrazione comunale.

Ricco il carnet degli appuntamenti: esibizioni delle unità cinofile della protezione civile e carabinieri specializzate nel soccorso delle persone e antidroga , sfilata di bellezza con premiazione, esibizioni di agility e freestyle con cani ballerini, dibattito sul tema “Gli amici a quattro zampe nel contesto familiare”, promosso dal medico psicoterapeuta, Domenico Delle Curti, cui parteciperanno il sindaco di Marcianise, Antonio De Angelis, e il presidente dell’associazione “Fido Amico mio”, Eliana Pepe.

Nel corso dell’iniziativa, inoltre, sarà allestito uno stand per sollecitare il cuore delle persone a non acquistare un compagno di vita ma ad adottarlo nei canili, ed i presenti potranno sottoscrivere la petizione popolare sull’individuazione di uno spazio ove cani possano trascorrere ore in relax.

“La manifestazione tende a sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema del randagismo – spiega Pepe – da risolvere non solo ponendo i cani nei freddi box dei canili, ma puntando su anagrafe canina, sterilizzazione di massa e re immissione sul territorio dei cani, campagna di adozione non solo nel periodo estivo ma forte e continuativa nel tempo”.

Per il raggiungimento di questi obiettivi, è essenziale la sensibilità, la volontà, l’impegno delle autorità preposte e resta fondamentale il ruolo delle associazioni animaliste che quotidianamente si fanno in quattro per salvare ed offrire una prospettiva di vita ai pelosi meno fortunati.

“Chiediamo l’istituzione di uno sportello ‘Amici a quattro zampe’ – conclude il presidente dell’associazione ‘Fido Amico Mio’ – e l’istituzione di un nucleo di guardie zoofile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico