Maddaloni - Valle di Maddaloni

Paracadutismo, conferenza dell’Anpdi al Villaggio dei Ragazzi

 MADDALONI. “Orientamento sul paracadutismo”: è stato questo il tema di una conferenza tenuta alla Fondazione Villaggio dei Ragazzi “Don Salvatore d’Angelo“ dai responsabili della sezione paracadutisti di Caserta “Gambaudo-Polverino”.

L’ingegner Giusto Nardi, preside dell’Istituto tecnico aeronautico e navigazione aerea, nel suo intervento di saluto ha ricordato che quella del paracadutismo è una disciplina severa e allo stesso tempo affascinante, ha ricordato, inoltre, che vari alunni dell’I.t.a. si sono brevettati con la sezione casertana dell’Anpdi – Associazione nazionale paracadutisti d’Italia.

Il presidente della sezione, Michele Franzese, nel rivolgere alla platea – formata degli alunni delle classi terza – il saluto dei paracadutisti casertani, ha ringraziato il preside Nardi per la squisita e calorosa accoglienza. Il direttore tecnico istruttore e ripiegature di paracadute, Tommaso Ferraiolo, ha illustrato le varie fasi del corso di paracadutismo: esercizi propedeutici, norme di comportamento in volo durante la discesa e la fase di atterraggio, che richiede massimaattenzione. Gli studenti fanno capo al loro docente, ingegner Alfonso Santonastaso, che farà da tutor ai ragazzi che intendono iscriversi al corso.

Contro il proliferare di manifesti e locandine affisse in luoghi pubblici e non, da parte di organizzazioni e di privati, che si vantano di preparare giovani per il conseguimento del brevetto da paracadutista per l’ottenimento di punteggio valido per i concorsi nelle Forze armate, la sezione paracadutisti di Caserta ci tiene a sottolineare che solo ed esclusivamente l’Anpdi – con le sue 140 sezioni periferiche distribuite in tutto il territorio nazionale, con propria veste giuridica e riconosciuta con Dpr numero 629 del 10 febbraio 1956 – è deputata alla preparazione degli allievi paracadutisti e al successivo rilascio dell’attestato. La sezione casertana, inoltre, fa conoscere che nessun intermediario fa capo alla stessa.

Gli aspiranti possono presentarsi nella sede di via Battisti 8, a Caserta, il mercoledì e venerdì, ore 17-19, per chiedere tutte le informazioni necessarie. I corsi si svolgono seguendo le direttive delle circolari emanate dallo Stato Maggiore dell’Esercito con esercizi propedeutici mirati alla pratica del paracadutismo con Istruttori riconosciuti ed abilitati allo scopo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico