Maddaloni - Valle di Maddaloni

Estorsioni, 43enne condannato ad un anno di casa lavoro

 MADDALONI. Agostino Frattasio, 43 anni, dovrà scontare la misura di sicurezza detentiva della casa di lavoro per la durata di un anno, così come disposto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

L’aggravamento della misura è scaturito a seguito di alcune segnalazioni fatta dagli agenti del commissariato di polizia di Maddaloni, diretto dalla dottoressa Catalano e coordinati dal sostituto commissario Vito Esposito che, nei giorni scorsi, in diverse occasioni, lo hanno deferito per due tentativi di estorsione, nonché per resistenza e false dichiarazioni a pubblico ufficiale.

Altra segnalazione a carico di Frattasio veniva redatta da personale della squadra mobile della Questura di Caserta quando lo controllavano nel capoluogo senza autorizzazione alcuna, avendo l’obbliga di permanere a Maddaloni.

L’uomo era stato sottoposto, proprio dall’Ufficio investigativo del commissariato di Maddaloni, alla misura di sicurezza della libertà vigilata il 12 ottobre 2010. Nel pomeriggio dell’otto ottobre, dopo essere stato rintracciato dai poliziotti maddalonesi, è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, per la successiva traduzione nella casa lavoro di Vasto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Marcellino, minacce ad agenzia concorrente: arrestato impresario funebre - https://t.co/plaBw88uAm

Aversa, Palmiero sul degrado di Parco Grassia: "Quando la pezza è peggio del peccato" - https://t.co/pYartZYPP2

Gricignano, i carabinieri ritrovano 9 auto rubate nella zona industriale - https://t.co/QnZD5XLQj4

Marcianise, era ricercato dal 2014 per una rapina ad Acerra: albanese arrestato dalla Polizia - https://t.co/Uqo950oL2v

Condividi con un amico