Maddaloni - Valle di Maddaloni

Barbato: “Un Tesoretto da non trascurare”

 MADDALONI. In questo momento particolare di mancanza di cassa, distrarsi, ulteriormente, sarebbe un grossolano errore.

A cosa mi riferisco, come ben sapete, tra le tante tematiche, mi sono occupato anche del Cimitero, ovvero dei “Lavori di ristrutturazione, restauro ed ampliamento della Cappella Congregale di S. Maria del Soccorso”. Fermo restando che l’attenzione sul rispetto delle norme scritte di cui alla delibera di Consiglio Comunale n°13 del 13.03.2009, della Convenzione rep. n°231 dell’11.03.2009, nonché il “verbale di concordamento dei prezzi”, dove, inopinatamente, veniva stabilito il prezzo minimo e non quello massimo di assegnazione dei loculi, deve essere massima.

Salvaguardando la catalogazione grafica e fotografica di tutte le nicchie esistenti….. il diritto di uso delle sepolture, il riposizionamento dei resti mortali dei defunti, che momentaneamente, sono ospitate nel Cappellone Comunale. Dobbiamo riconoscere che, grazie al Consiglio Comunale dell’anno 2009, io presente, oggi abbiamo un tesoretto. Perché dovete sapere che in quella delibera, con l’assistenza della Direzione Tecnica, fu sancito che “……………. a cedere gratuitamente al Comune n°10 (dieci loculi) e a versare il 5% del costo di concessione per i loculi riattati e per quelli di nuova costruzione……”.

Se la matematica non è un’opinione, facciamo un po’ di conti. E’ certo che, L’Arciconfraternita di S. Maria del Soccorso, per il tramite del suo rappresentante pro tempore…., alla faccia delle intimazione fatte dalla Direzione Tecnica, sta applicando, oltre ad un sovrapprezzo per le cappelline, i seguenti prezzi, per le nuove assegnazioni, prezzo medio euro 2.625,00, per i 50 loculi da assegnare ai confraterni Maddalonesi, prezzo medio euro 1.800,00. Loculi previsti dal progetto n°1.172 – 10 da assegnare al Comune = n°1.162. per cui, (1.162-50×2.625,00)= euro 2.919.000,00= + (50×1.800,00) = euro 90.000,00= totale euro 3.009.000,00 x 5% (contributo del prezzo di concessione per ogni loculo, da versarsi sul c.c. n°13808811 Comune di Maddaloni- Servizio di Tesoreria, nella cassa comunale dovrebbe arrivare, salvo errori, il tesoretto pari ad euro 150.450,00. Attenzione ai volponi e non facciamoci, ulteriormente, prendere per i fondelli.

La speculazione è una cosa, perché di ciò si tratta, lo spirito della delibera Consiliare del 2009 andava verso l’assegnazione a prezzi già praticati per i nicchiari comunali, di gran lunga inferiori, il rendiconto ed il rispetto delle regole dettate sono un’altra. Una copia del presente, per il controllo e la responsabilità, sarà protocollata al Sindaco, alla Direzione Tecnica e all’Ufficio Ragioneria.

Mario Barbato (Maddaloni nel Cuore)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico