Maddaloni - Valle di Maddaloni

Ambito C2, De Lucia: “Bandi pubblici per affidamento servizi”

 MADDALONI. Martedì pomeriggio, nell’aula magna del centro polifunzionale di via Napoli, si è tenuto il coordinamento istituzionale del Piano di Zona per l’Ambito C2.

Alla conferenza hanno preso parte tutti i delegati dei comuni aderenti, tranne quello di San Felice a Cancello, che ha deciso, ancora una volta, di non partecipare. Per il Comune di Maddaloni era presente l’assessore alle politiche sociali, Salvatore Magliocca, che, nella mattina di oggi, ha avuto modo di relazionare al primo cittadino Rosa De Lucia, sui contenuti dell’incontro.

Nodo centrale del dibattito politico, sviluppatosi negli ultimi giorni all’interno delle componenti partitiche e affrontato anche nella giunta di ieri pomeriggio, quello relativo alle modalità di affidamento dei servizi.

“Il nuovo indirizzo politico emerso – dichiara il sindaco de Lucia – è quello di procedere all’affidamento dei servizi attraverso la regolare pubblicazione di bandi pubblici susseguente alla procedura di accreditamento degli enti relativamente alla gestione di strutture e servizi, senza concedere proroghe”.

“In effetti – conferma l’assessore Magliocca – anche nella riunione di ieri si è precisato che l’attivazione dei servizi avverrà attraverso la pubblicazione di bandi, ma, per assicurare continuità immediata – in ossequio a quanto previsto nel decreto legislativo 163 del 2006 – si potrà valutare la possibilità di un affidamento per soli due mesi, con un ulteriore ribasso del 5% sul prezzo ribassato della precedente aggiudicazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico