Lusciano

Bomba esplosa vicino auto: si indaga su minacce alla proprietaria

 LUSCIANO. A Lusciano, ignoti hanno fatto deflagrare bomba carta, a basso potenziale, davanti ad un’autovettura Mini Cooper, parcheggiata in via Don Milani, di proprietà di una trentenne del luogo, provocando il danneggiamento del lunotto e del cofano posteriore.

L’episodio è verosimilmente riconducibile a delle minacce ricevute da un familiare della donna. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Lusciano e della sezione operativa del reparto territoriale di Aversa che hanno subito avviato le indagini volte ad identificare l’autore del gesto criminale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico