Italia

Roma nel caos, scontri al corteo dei comitati per la casa

 ROMA. Momenti di
tensione a Roma dove mercoledì sono scesi a manifestare i comitati per la casa.
Lanci di uova e fumogeni tra i manifestanti e le forze dell’ordine a Montecitorio
e in piazza del Quirinale.

Fermati dalla polizia, gli attivisti hanno lanciato
nuovamente uova, bottiglie e frutta contro gli agenti. Dopo gli scontri della
scorsa settimana, gli attivisti sono ritornati a manifestare chiedono il blocco
degli sfratti e risorse per garantire il diritto alla casa.

C’è stato anche l’assalto
ad un blindato in via del Tritone, a pochi metri da piazza Colonna. Alcuni di
loro ci sono saliti sopra e le forze dell’ordine hanno cercato di farli
scendere e hanno impedito loro di avvicinarsi all’incrocio con via della
Stamperia dove si trova la sede del ministero degli Affari regionali.

Un gruppo
di manifestanti che cercava di raggiungere Palazzo Chigi è stato dissuaso dalle
forze dell’ordine a procedere verso l’obiettivo.

Il gruppo, circa un centinaio,
mescolato ai tanti turisti si è fermato tra piazza Fontana di Trevi e la
Galleria Colonna.Otto i manifestanti bloccati al momento dai carabinieri.
Mentre sei sono i feriti trasportati in ospedale dal 118 di Roma.

Quattro
carabinieri e una manifestante sono stati portati all’ospedale Santo Spirito
mentre un’altra manifestante all’Umberto I. Una decina di persone, soprattutto
delle forze dell’ordine, sono state medicate sul posto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico