Italia

Rigurgito nella culla, bambina di 6 mesi muore soffocata al nido

 LECCO. Morta in
conseguenza di un rigurgito. E’ la triste vicenda di una bambina di 6 mesi. La
piccola giovedì mattina si trovava presso l’asilo nido, una struttura di
Robbiate, nel Lecchese.

La neonata sarebbe stata riposta nella culla, ma un
rigurgito l’avrebbe soffocata, provocandole un arresto cardiaco. Nonostante la
corsa contro il tempo verso l’ospedale di Merate, non è stato possibile salvare
la piccola.

A dare l’allarme, la nonna stessa della piccola che lavora nell’asilo.

Quando la donna si è avvicinata alla culla per controllare la nipotina, l’ha
trovata già in condizioni disperate. Immediatamente sono scattati i soccorsi, i
medici del 118 hanno provato a rianimare la piccola sul posto, poi il trasferimento
al pronto soccorso.

Ma non c’è stato nulla da fare. Sul caso indagano i carabinieri.
La Procura di Lecco ha disposto l’autopsia sul corpicino.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Lusini inaugura comitato elettorale: appuntamento il 31 marzo - https://t.co/zz8U8cUx3X

Meteo, colpo di coda dell'inverno: torna il freddo - https://t.co/tFxKOxiGb7

Napoli, tragedia in via Marina: clochard investito e ucciso da un camion - https://t.co/z1v74T322K

Napoli, truffa da 70 milioni all'Agenzia delle Entrate: 10 arresti - https://t.co/sfEx3ikAYE

Condividi con un amico