Italia

Nsa, “Spiate 46 milioni di telefonate in Italia”

 ROMA. La
National Security Agency avrebbe spiato in Italia 46 milioni di telefonate tra
il 10 dicembre 2012 e l’8 gennaio 2013.

Lo sostiene il sitoCryptome,
considerato una sorta di antenato di Wikileaks.

È quanto emerge da un’analisi
delprogramma della Nsa “Boundless Informant”, rivelato per prima a giugno
dal britannicoGuardian, in cui su una mappa del mondo gli 007 elettronici
americani riuscivano a quantificare il flusso di informazioni tracciate.

Complessivamente, secondoCryptome, le telefonate spiate in un mese dalla
Nsa siano state 124,8 miliardi in tutto il mondo, inclusi anche gli Stati
Uniti. Ma l’intelligence di Roma invita a prendere con le pinze le
indiscrezioni del sito e a distinguere tra spionaggio e monitoraggio.

Intanto
la Questura di Roma ha intensificato la vigilanza nei pressi di sedi
diplomatiche ed ambasciate e in particolare del’Ambasciata Usa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico