Italia

Decadenza Berlusconi, il Pdl sospende la giunta

 ROMA. Slitta la
seduta della giunta per il regolamento del Senato chiamata a decidere sulle
modalità di voto, segreto o palese, con cui l’Aula dovràesprimersi sulla
decadenza di Silvio Berlusconi da
parlamentare.

La seduta è stata sospesa dopo dieci minuti dall’inizio su richiesta
del senatore Domenico Bruno (Pdl),
che ha eccepito la novità rappresentata dalle motivazioni della sentenza sui
diritti tv da parte della Corte d’appello di Milano, la seduta è stata sospesa.

A
favore del voto palese, per il momento, tra i componenti della giunta ci sono
sei a favore (Pd, M5S e Sel), altri sei per il voto segreto ((Pdl, Gal, Lega e
Svp). A questo punto, dunque, sarà decisivo il voto della vice presidente del
Senato, Linda Lanzillotta.

“Come
voterò – ha detto Lanzillotta -mi sembra un problema francamente
sopravvalutato. Ho già detto che voterò per la decadenza di Silvio Berlusconi.
Sulla modalità del voto confermo che ho studiato il dossier maturando un’idea
che completerò e formalizzerò solo dopo aver sentito la discussione nella
Giunta per il Regolamento. Comeè giusto che sia: non si può affrontare
questi temi con pregiudizi, ci sono molti elementi, la conclusione non è
scontata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico