Italia

Contratto Fazio, Grillo attacca: “Andremo a Sanremo”

 ROMA. Dopo
l’intervento di Renato Brunetta
ospite a Che tempo che fa di Fabio Fazio
in cui ha attaccato la Rai per il compenso del conduttore televisivo, anche Beppe Grillo si scaglia contro i compensi.

“Verremo a cantare a Sanremo”. È quanto annuncia il leader dell’M5S Beppe,
Grillo, in un post pubblicato sul suo blog intitolato “Che Fazio fa”.

Anche se
la Endemol ha già precisato che “Mediaset non fa pi parte dell’azionariato di
Endemol”, Grillo scrive: “Il programmaChe tempo fadi Fazio, lo
stuoino del pdmenoelle, è prodotto da Endemol di proprietà al 33% di Mediaset
(*). La Rai compra il suo programma da Berlusconi invece di produrlo
internamente. Non ci vorrebbe molto a farlo da parte dell’emittente pubblica –
attacca Grillo -. Quando Fazio afferma “Io faccio guadagnare la mia azienda”, a
chi si riferisce? A Endemol?”.

“Il suo contratto – continua il comico
genovese – è stato rinnovato per tre anni per un importo di 5.400.000 euro,
pari a 1.800.000 all’anno. Gubitosi e la Tarantola dove trovano i soldi da dare
a Fazio? I ricavi della Rai sono di 1.748 milioni, dalla pubblicità entrano 675
mil. Nel 2012 gli incassi pubblicitari sono diminuiti di 209 milioni e quest’anno
forse ne perderà il doppio”.

“Verremo a cantare a San Remo – conclude Grillo – .
Ripeto: verremo a cantare a San Remo”. E Fabio Fazio gli replica ironico su
Twitter: “Se hai due pezzi belli ti prendiamo! Ripeto: due pezzi!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico