Home

Serie B: il Lanciano non vede la fuga, il Siena travolge l’Avellino

 Continua la corsa solitaria del Lanciano in testa alla classifica di Serie B: gli abruzzesi rincorrono la Ternana e si accontentano dell’1-1.

La nona giornata sorride al Cesena, che espugna 2-0 il campo della Juve Stabia e aggancia l’Empoli al secondo posto. L’Avellino sprofonda a Siena (3-0 con doppietta di Rosina) e cede il terzo posto al Crotone, che batte in trasferta per 2-1 il Bari. Finiscono senza reti Varese-Trapani e Latina-Modena. Il Lanciano sale a 19 punti, a +2 su Empoli e Cesena.

I bianconeri si impongono 2-0 in casa della Juve Stabia con le reti di Defrel (12′) e Garritano (51′) e agganciano a quota 17 i toscani, sconfitti dalla Reggina nell’anticipo di sabato. Il Crotone passa 2-1 a Bari e sale al quarto posto: i calabresi volano sul 2-0 grazie alle reti di Del Prete (32′) e Pettinari (63′), ai padroni di casa non basta la rete di Silva al 67′. Si rilancia il Siena, che al Franchi travolge 3-0 l’Avellino. Giacomazzi apre le marcature al 37′ (prima rete in bianconero per l’uruguaiano), poi si scatena Rosina, autore di una doppietta al 49′ e all’80’.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico