Home

Milan, Galliani: “Balotelli non si muove, resta con noi”

 Galliani blinda Balotelli: “Con buona pace del mio amico Mino Raiola, Mario continuerà a essere la stella del Milan. Ha un fascino incredibile, è una star a livello mondiale. Ha firmato un contratto lunghissimo, resterà per la gioia di tutti, a cominciare dalla sua”.

Dalla cessione di Balotelli a quella della società, le parole di Galliani restano identiche: “Non c’è alcuna trattativa con arabi o altri eventuali acquirenti”, chiarisce l’ad rossonero, “Soprattutto perchè il Milan ha saputo aggiustare i suoi conti”.

L’ad rossonero poi torna sulla punizione che ha deciso il ko contro il Parma. “Anche se rimango della mia idea che sia l’arbitro a dover far rispettare le regole, ho ripreso Montolivo perchè è il capitano, ed è tenuto a mettere la barriera senza far spostare il pallone”, sottolinea Galliani, che lunedì si è reso protagonista per le dure proteste contro l’arbitro Valeri.

Da Montolivo a Birsa, mandato a quel paese dopo una punizione sbilenca: “La mia imprecazione derivava dal fatto che in allenamento di sinistro segna 5 punizioni su 5 con la barriera fissa, che è più alta”, spiega Galliani, “Gli ho detto di cercare di capire quando è sabato e quando è domenica. In ogni caso, mi ha detto che anche lui si è mandato a quel paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico