Home

Mauri, sentenza dura: stop di 9 mesi

 Sentenza dura per Stefano Mauri: la Corte Federale lo ha fermato per nove mesi. E’ la sentenza d’appello per il caso delle partite con Lecce e Genoa del maggio 2011.

In primo grado, Mauri era stato fermato per 6 mesi per omessa denuncia. In appello, sanzione aggravata. Si attendono le motivazioni. Un brutto colpo per la Lazio. E per i legali di Mauri che in mattinata avevano detto: ci aspettiamo la conferma dei 6 mesi. Mauri era stato fermato dalla Disciplinare il 2 agosto: 6 mesi di squalifica, con l’accusa di omessa denuncia riguardo alle combine delle partite Lazio-Genoa e Lecce-Lazio, combine della quale sarebbe stato semplicemente a conoscenza.

La Procura federale aveva chiesto uno stop di 4 anni e 6 mesi. La Procura aveva poi impugnato la sentenza di primo grado, chiedendo l’inasprimento della sanzione. Ora la decisione della Corte federale con l’allungamento della squalifica che si concluderà il 2 maggio 2014. Per la Lazio, significa perdere il capitano per tutta la stagione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico