Home

Fiorentina, Montella: “L’arbitro è stato decisivo”

 Il protagonista di Fiorentina-Napoli? Montella non ha dubbi: “L’arbitro è stato decisivo, anche se devo cercare di analizzare la partita senza farmi influenzare dagli episodi arbitrali”.

Il rammarico del tecnico viola è forte: “La Fiorentina ha fatto un’ottima gara, loro ci hanno colpito con delle ripartenze. Noi abbiamo creato tanto, non meritavamo la sconfitta. Dispiace per la squalifica di Cuadrado: vederlo espulso per simulazione è singolare”.

Andrea Della Valle invece è un fiume in piena: “Quando vengo in televisione non è un buon segno. – spiega a Premium Calcio – Faccio i miei complimenti alla squadra, una delle migliori partite dell’anno, quasi come con la Juve. Vi immaginate come si sentono ora nello spogliatoio?!? Magari si può pensare che queste partite bisognava darle a qualcuno più esperto, Calvarese è bravo ma giovane, non ha avuto il coraggio di dare un rigore così oltre il 90′. Ma Braschi lo sa, vediamo le sue reazioni domani… Evidentemente al 91′ bisogna avere un certo tipo di coraggio, ma non è stato neanche aiutato, sono in 6… la cosa incredibile è che andiamo a Milano senza Cuadrado, dopo che sono due mesi che siamo senza Gomez”.

Poi si passa alle cose positive: “Noi siamo migliori dell’anno scorso, questa Fiorentina è fortissima, e siamo senza giocatori importanti le cui assenze ci hanno un po’ limitato. Guardiamo il Parma: noi da quel gol cerchiamo di non fare più errori al 95′. Magari servirà anche a Calvarese alla sua crescita professionale. Quello che è importante, però, è che la Fiorentina c’è, siamo pronti a ripartire e siamo pronti a grandi obiettivi per questa stagione. Questo è il mio messaggio, oltre all’arrabbiatura per l’episodio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico