Home

Champions: Ronaldo stende la Juve, il Galatasaray sfrutta l’occasione

 Non è bastata una partita di cuore alla Juventus per uscire con dei punti dalla trasferta di Champions in casa del Real Madrid.

I bianconeri vanno subito sotto per il gol di Cristiano Ronaldo (4′) ma riescono a reagire e a trovare il pareggio con Llorente al 22′. Poco dopo però Chiellini regala, ancora a Ronaldo (28′), il rigore del 2-1 finale. A completare la serata storta del difensore l’espulsione al 48′ per una presunta manata al portoghese. Nell’altro match Roberto Mancini può sorridere:il 3-1 che il suo Galatasaray infligge al Copenaghen nella terza giornata di Champions League vale doppio.

Questa vittoria consente infatti alla squadra turca anche di scavalcare la Juve al secondo posto nel gruppo B. La partita si decide nel primo tempo: Felipe Melo di testa apre le marcature al 10′, poi Sneijder raddoppia al 38′ e Drogba fa tris. Claudemir all’88’ segna il gol della bandiera per gli avversari. Ora per la Juve si fa complicato passare il girone, la gara decisiva per il passaggio sarà ad Istanbul e i tifosi, come stessa la Juve, sperano nell’impresa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico