Gricignano

Servizio civile, accordo di partenariato tra Comune e Amesci

 GRICIGNANO. Approvato dalla giunta comunale, su proposta dell’assessore Michele Andreozzi, un accordo di partenariato con l’associazione “Amesci” per la gestione e la cura delle pratiche di accreditamento all’albo nazionale del servizio civile.

Un’iniziativa già avviata nel maggio scorso e concretizzatasi dopo che il Dipartimento della gioventù ha comunicato che dal 1 al 31 ottobre è riaperta la proceduta di presentazione delle richieste di accreditamento da parte degli Enti che, a partire dal prossimo anno, potranno impiegare giovani volontari in progetti di servizio civile.

“In un momento critico di passaggio all’età responsabile – spiega l’assessore Andreozzi – cerchiamo di dare un’opportunità ai giovani del nostro territorio, proponendogli un’esperienza che costituisca effettivamente un momento di crescita personale e di miglioramento delle proprie capacità”. Intanto, fino al 4 novembre, è in atto la selezione di 15466 volontari, dai 18 ai 28 anni, da impiegare in vari progetti in Italia e all’Estero.

Basta accedere al sito www.serviziocivile.gov.it e cliccare sui bandi 2013 evidenziati in primo piano della pagina web, oppure andare sul sito del Comune di Gricignano (www.comunedigricignano-ce.it) dove si trovano direttamente i link necessari per accedere ai bandi.

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione.

Per eventuali informazioni i cittadini interessati possono recarsi nella sede distaccata del Comune in via Marconi 6.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico