Esteri

Forbes: Putin e’ “il piu’ potente” del mondo, Obama spodestato

 MOSCA. Il 2013 è l’anno del sorpasso del Cremlino sulla Casa Bianca. Secondo Forbes, infatti, l’uomo più potente della terra non è più il presidente americano Barack Obama, ma quello russo Vladimir Putin.

È la prima volta in tre anni che il presidente americano scivola al secondo posto nella lista. Sul “podio” speciale anche il leader cinese Xi Jinping.

La cancelliera tedesca Angela Merkel, dopo tanti anni, scivola al quinto posto: viene scavalcata, infatti, da Papa Francesco, nuovo entrato al quarto posto. Sesto Bill Gates, settimo Ben Benrnanke, presidente uscente della Fed, e ottavo Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, il re dell’Arabia Saudita (il più anziano, con i suoi 89 anni: il più giovane è il creatore di Facebook Mark Zuckerberg, 29 anni e 24esima posizione).

L’unico italiano nella top ten è il presidente della Bce, Mario Draghi, nono (un passo indietro rispetto a un anno fa). L’unico altro nome in qualche modo riconducibile all’Italia, è quello di Sonia Gandhi, la presidente del partito del Congresso indiano, che era 12esima nella lista 2012 ed ora è scivolata al 21esimo posto. Conclude la classifica dei migliori 10 Michael Duke, l’amministratore delegato della catena dei supermercati Wal-Mart.

Oltre a Merkel e Gandhi ci sono solo altre 7 donne inserite nel conto. Ci sono infatti anche: Dilma Rousseff, presidente del Brasile, 20esima; Park Geun-hye , leader della Corea del Sud, 52esima (e 6 posizioni dietro il presidente della Corea del Nord, Kim Jong-un); Virginia Rometty, ad dell’Ibm, 56esima; Margaret Chan, direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, 59esima; Jill Abramson, direttore esecutivo del New York Times, 68esima; Janet Yellen, per quest’anno ancora vicepresidente della Federal Reserve, ma designata alla successione di Bernanke, in ultima posizione.

Dei 72 nella lista (in pratica, un “potente” ogni 100 milioni di persone sul pianeta), 17 sono capi di Stato, 27 sono amministratori delegati o presidenti di aziende e 12 sono imprenditori; c’è anche Sepp Blatter (ancora al n. 69, come un anno fa), il presidente della Fifa, la Federazione mondiale del calcio: è l’unico presente. Ventotto i miliardari, con una fortuna complessiva colossale, che ammonta a oltre 409 miliardi di euro: tra questi il nigeriano Aliko Dangote, l’uomo più ricco in Africa (64esimo).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico