Cesa

Terra dei Fuochi, Cesa si organizza per la Marcia per la Vita

 CESA. I giovani di Cesa si mobilitano per la “Marcia per la Vita” di venerdì 4 ottobre, da Orta di Atella a Caivano, contro l’inquinamento nella “Terra dei Fuochi”, a cui parteciperanno il vescovo Angelo Spinillo e don Maurizio Patriciello.

Da Cesa il gruppo partirà alle 16.30, da piazza De Michele. Poi, alle 17, inizio del corteo da Orta, prosieguo sulla provinciale Aversa-Caivano, fino al santuario della Madonna di Campiglione di Caivano.

I giovani cesani, nell’invitare tutta la cittadinanza a partecipare, si rifanno all’appello lanciato dal don Patriciello: “Occorre preparare gli striscioni da portare e quelli da sistemare lungo la via. Diamoci da fare tutti. Passate la notizia ai comitati del vari paesi. Portate i bambini. Si possono portare le foto dei propri cari morti di cancro o di leucemia. Protestiamo. Preghiamo. Ci teniamo compagnia. Ci diamo coraggio. Insieme. Nessuna pigrizia. Nessuna negligenza. Nessun menefreghismo. Insieme per il riscatto della nostra terra. Per il futuro dei nostri figli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico