Cesa

Il Pd replica alla maggioranza: “Politicamente scorretti”

 CESA. Il Pd di Cesa, nella sua interezza, respinge al mittente le accuse formulate col volantino di domenica scorsa, nei confronti del segretario e consigliere comunale Enzo Guida.

Un documento, a firma dei consiglieri di maggioranza, espressione di pochezza politica, che ci fa tornare indietro nel tempo. Del resto cosa ci si può attendere da persone che si sono auto-definite “giovani inesperti”? È “politicamente scorretto” entrare nelle vicende interne di altri partiti. Noi non lo abbiamo mai fatto, pur avendone motivo, dinanzi a sedi di partito improvvisamente chiuse, assessori in fuga dai propri partiti, gruppi consiliari che si compongono e scompongono.
Se proprio ci tenete a conoscere lo stato di salute del Pd ve ne daremo notizia appena terminate le operazioni di tesseramento, così vi renderete conto dell’aumento degli iscritti per i tanti nuovi ingressi che si sono registrati. Sempre per vostra conoscenza, il segretario Guida, all’indomani delle elezioni comunali, si è presentato dimissionario assieme a tutto il direttivo.
Dimissioni respinte dall’assemblea del circolo e dalla segreteria provinciale. Dall’inizio di questa consiliatura alcuni di voi si sono contraddistinti solo per la loro “evanescenza” politica, senza un minimo di elaborazione, senza spirito di iniziativa.
Noi, invece, abbiamo fatto proposte e dato suggerimenti e non abbiamo esitato a votare a favore di provvedimenti ritenuti giusti per il paese. Non ve ne siete accorti? Dovreste avere più rispetto per avversari politici che, al di là delle critiche e delle contrapposizioni, vi hanno tolto le “castagne dal fuoco” in più di un’occasione.
Le vostre reazioni smodate, che passano facilmente dal piano politico all’attacco personale, impediscono un civile confronto democratico. Invece di aggredire e di guardare in casa altrui, perché non valutate le ragioni che hanno allontanato da voi coloro che vi hanno sostenuto e votato? Tralasciando le scelte che “subite” e le battute che strumentalmente avete distorto, la posizione del Pd sull’Alberghiero è quella espressa dal consigliere Guida in consiglio comunale.
Con questa ulteriore polemica, siamo certi che i cittadini hanno compreso il livello cui avete fatto scadere il dibattito politico. I cittadini hanno visto quanta “passione” sapete mettere nel fare attacchi personali, peccato che non sappiate fare altrettanto per la crescita del paese!

Il Partito Democratico – Circolo di Cesa

Giuseppe Fiorillo, consigliere provinciale Pd

Antimo Dell’Omo, consigliere comunale Pd

Gino Parisini e Luigi Oliva, membri direzione Pd Caserta

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico