Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Picchia la moglie, che chiama la polizia: arrestato giovane nigeriano

 CASTEL VOLTURNO. Maltrattava e malmenava la moglie, fino a che lei, dopo l’ennesimo episodio di violenza, ha fatto intervenire la polizia.

Sul posto gli agenti hanno colto in flagranza di reato il ghanese Robert Quaicoe, 31 anni, residente a Castel Volturno, mentre aggrediva la moglie nigeriana, fatta trasportare al pronto soccorso della clinica Pineta Grande dove le venivano riscontrate escoriazioni al volto e un trauma cervicale. Ai poliziotti del commissariato castellano, diretto da Carmela D’Amore, la donna raccontava le violenze subite dal marito, rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico