Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Inaugurazione caserma Carabinieri, esclusa la minoranza

 CANCELLO ARNONE. «I momenti istituzionali non hanno colorazione politica e chi, sia esso il sindaco o ufficiale dell’arma, esclude una parte, vuoi per sciatteria vuoi per furbesca malizia, commette un torto all’intera collettività».

Commenta così il leader dell’opposizione Raffaele Ambrosca il mancato invito del suo gruppo alla cerimonia di inaugurazione della caserma dei carabinieri a Cancello Arnone.

«Non è possibile che gli inviti siano arrivati solo dopo una mia violenta protesta alle 12 del giorno prima – ha spiegato Ambrosca – l’inaugurazione della caserma dei carabinieri rappresenta un momento istituzionale importante per il nostro territorio e noi, rappresentiamo l’istituzione locale quale parte del consiglio comunale. La nostra richiesta non nasce da una smania di presenza fine a se stessa, ma dalla necessità di evitare equivoci su temi importanti come la sicurezza e la legalità. Cancello Arnone si trova in un’area particolare e delicata dove è semplice associare assenze ad avvenimenti del genere con altre cose. E’ grave che, chi era deputato a controllare che tutti fossero presenti, non abbia pensato a questo. E’ grave che, a cuor leggero, sindaco e carabinieri, non abbiano verificato per tempo che tuttii soggettipreposti non fossero presenti. Alla luce di questo inqualificabile comportamento, abbiamo deciso di non partecipare alla cerimonia di domani».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico