Caserta

“Viva la Rivoluzione” e “Play for Africa”, presentazione in Comune dei progetti

 CASERTA. Martedì 15 ottobre, alle ore 11, l’aula consiliare del Palazzo di Città ospiterà la presentazione del video ‘Viva la Rivoluzione’ e del progetto ‘Play for Africa’, che riunisce due eccellenze del territorio casertano: il liceo statale Manzoni diretto da Adele Vairo e il team produttivo di Caserta Musica & Arte.

“Viva la Rivoluzione” ha portato gli studenti del Manzoni alla realizzazione di una canzone che unisce virtualmente l’Italia e l’Africa con l’intento di stimolare le nuove generazioni ai concetti di intercultura, integrazione e solidarietà. Il coordinamento del progetto è stato curato dal dirigente scolastico Adele Vairo. Il testo della canzone è stato scritto da Angelica Del Vecchio e Angelo Agnisola (esperti di comunicazione e di scrittura creativa), musicato e arrangiato da Emilio Di Donato, suonato e cantato dagli studenti del Manzoni. Nel brano anche le speciali partecipazioni di Gianni D’Argenzio (sax), Paki Palmieri (batteria) e Marco Sfogli (missaggi). La produzione è stata curata da Angelo Agnisola per Caserta Musica & Arte.

Il progetto “Play for Africa” è promosso da Angelo Agnisola e Angelica Del Vecchio dell’associazione Caserta Musica & Arte a supporto dell’associazione onlus ‘I Bambini di Ornella’ (www.ibambinidiornella.it) che da anni opera in Senegal occupandosi in particolare della gestione di un centro di accoglienza a sud di Dakar, nel villaggio di Kelle, ormai da tempo punto di riferimento per i ‘bambini di spiaggia’, orfani e “talibè” che vengono lavati, nutriti, accuditi ed invogliati ad andare a scuola e diventare così padroni del loro futuro, seguendo corsi di alfabetizzazione. Grazie all’aiuto e alla sensibilità di tante persone di Caserta, ora il laboratorio “Play for Africa” è funzionante e accoglie centinaia tra bambini e musicisti dei villaggi costieri a sud di Dakar.

Alla presentazione, con il sindaco Pio Del Gaudio, interverranno Adele Vairo (dirigente scolastico Liceo Manzoni Caserta); Angelica Del Vecchio (insegnante, scrittrice); Emilio Di Donato (fondatore Caserta Musica & Arte); Pia Di Donato (responsabile portale Casertamusica.com) e in collegamento dal Senegal Angelo Agnisola (presidente Caserta Musica &Arte e promotore del progetto “Play for Africa”), oltre che la testimonianza di uno studente del liceo Manzoni che ha partecipato al progetto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico