Caserta

Pd, congresso spostato al 3 e 4 novembre: furiosi i sostenitori di Vitale

 CASERTA. “E’ ormai evidente e, aggiungiamo, indecente che ci sia una parte del Pd casertano che lavora con l’obiettivo unico di fermare il normale percorso democratico del partito: Caputo, Marino, Picierno, Cusano …

… e quanti oggi dichiarano di sostenere Rosetonon vogliono che si celebri il congresso sperando di vincerlo con metodi prevaricatori e antidemocratici e grazie al sostegno subdolo di chi, a Roma, da sempre si dichiara sostenitrice della lotta alle mafie ed illegalità e si erge a paladina della legalità e, a Caserta, pone in essere comportamenti di segno contrario!”.

Non usano mezzi termini i sostenitori di Raffaele Vitale, candidato alla segreteria provinciale del Pd, dopo il rinvio, al 3 e 4 novembre, del congresso casertano del partito. “Sono settimane – continuano – che assistiamo increduli a pratiche dilatorie, a continui rinvii della data di celebrazione del congresso nella speranza di evitare l’ormai certa sconfitta di Roseto: ieri spunta anche la presa di posizione contro il tentativo di fare chiarezza da parte del nazionale. E’ per questo che con sdegno denunciamo quanti rappresentano Roseto nella Commissione provinciale di fatto esautorata e commissariata per evidente incompetenza e parzialità. Denunciamo l’inquinamento del percorso democratico che deve portarci alla scelta della nuova classe dirigente provinciale. Denunciamo altresì i comportamenti scorretti, mendaci e ridicoli posti in essere da alcuni rappresentanti del candidato Roseto. A lui che si professa ‘nuovo e diverso’ in nome di valori che dovrebbero unire e non dividere, e che pertanto nulla dovrebbe avere a che fare con questo modo arrogante e vecchio di intendere la politica, rivolgiamo il nostro appello: abbandona chi ti utilizza come una foglia di fico che nasconde vergognose manovre di palazzo e scegli di confrontarti con noi e con Raffaele Vitale nella corsa alla segreteria provinciale. Non offendere la tua storia personale avallando questi detentori di tessere che non sanno cosa sia ila dialettica costruttiva”.

“Il 3 e il 4 novembre – concludono – celebreremo il congresso provinciale del Partito democratico casertano: Raffaele Vitale vuole esserci insieme ai giovani, ai dirigenti, ai militanti, agli iscritti e ai simpatizzanti del Pd che vuole crescere e migliorarsi. Tu che fai, vieni?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico