Caserta

Lectio magistralis di Cacciari con i vescovi Spinillo e Nogaro

Massimo CacciariCASERTA. Il vescovo Angelo Spinillo, attuale reggente della Diocesi di Caserta, e il vescovo emerito Raffaele Nogaro saranno presenti alla lectio magistralis sul tema “Tempo Apocalittico” del filosofo Massimo Cacciari.

L’appuntamento è per venerdì 4 ottobre, alle 17, nella cattedrale di Caserta, in piazza Duomo, per l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Pietro” diretto dal sacerdote Nicola Lombardi. Il Tempo dell’Apocalisse di cui parlerà il filosofo non è il titolo di un libro, ma il tema di una profonda riflessione che riguarda l’osservazione della realtà e della politica in chiave teologica, in un rapporto tra religione e “secolo”, potere spirituale e potere temporale, ancora oggi enigmatico e irrisolto. È un’analisi del nostro quotidiano che si rifà alla cosiddetta “teologia – politica”, corrente di pensiero che suggerisce di interpretare il cammino della Storia in prospettiva teologica.

“Più andiamo avanti – ribadisce Cacciari – e più mi convinco che non c’è altro modo per cercare di comprendere il nostro tempo”. Le sue valutazioni partono comunque da uno studio approfondito e critico dei testi biblici ed evangelici, la cui conoscenza, per l’ex sindaco di Venezia, serve come chiave di lettura della realtà che viviamo.

La scelta di trattare questa tematica non è casuale, innanzitutto fornisce l’opportunità di consultare questi testi, opportunità rivolta soprattutto ai laici, e l’Issr “San Pietro”, con i suoi corsi aperti a tutte le tipologie di studenti, dà l’occasione per raggiungere questo tipo di conoscenze in modo accademico; e, inoltre, questo nuovo anno accademico dell’Istituto finirà con lo studio e l’approfondimento del libro dell’Apocalisse del Vangelo di Giovanni, nella 18esima edizione della Settimana Biblica Nazionale organizzata per luglio 2014, con i maggiori esperti e studiosi nazionali ed internazionali delle Sacre Scritture.

Il percorso universitario dell’Issr, dopo il biennio specialistico, offre due indirizzi diversi, uno pastorale ministeriale per ministri straordinari, diaconi, etc., e un altro pedagogico didattico per la formazione degli insegnanti di religione, unico titolo valido nelle scuole di ogni ordine e grado.

Le lezioni riprenderanno il 14 ottobre, al primo piano del Palazzo Vescovile di Caserta, in piazza Duomo 11, mentre per le iscrizioni, dopo i colloqui motivazionali termineranno il 25 ottobre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico