Caserta

I Tristema vincono la prima edizione del Vanvitelli Rock Festival

Tristema CASERTA. Sono i Tristema che si aggiudicano la prima edizione del Vanvitelli Rock Festival.

Nella serata di sabato, 12 ottobre 2013, gli Ombranova, Povero Albert, Tacabanda, The George Frevis Band, Tonia Cestari, Tristema e I Disturbi del Sonno si sono esibiti davanti ad una giuria di specialisti. Il Parco Vanvitelli di Caserta si è vestito di Rock per l’occasione.

E’ proprio la band che viene dal Cilento ad aver vinto la registrazione di un singolo e la rotazione radiofonica, per un mese, sull’emittente Radio Prima Rete. Due, invece, i singoli scelti che andranno in onda su Galassia Web Radio (galassia.com) una giovane web radio di Ancona: Paura degli Ombranova e Impercorribile dei Tristema. Stasera l’ultimo appuntamento del week-end alle ore 20, Parco Vanvitelli, per le premiazioni ‘Giochi delle frazioni’ che si sono svolti in queste tre giornate. I Tristema nascono nel Cilento (Sa) nel 2005.

Nel 2006 all’interno del concorso ‘Expo Music’ hanno vinto il primo posto nella categoria delle band emergenti. Il 2010 vede i Tristema assoluti protagonisti della scena musicale: ‘Salaprove’ negli studi di Rock Tv; hanno accesso alle finali nazionali di “Rock Targato Italia” ed il 28 settembre hanno aperto il concerto di Vasco Rossi al Futur Show di Bologna.

Non solo Vasco ma opening act dei Subsonica, J-Ax, Rezophonic e tanti altri. Del 2012 è “Dove tutto è possibile”, ultima prova in studio della band. I Tristema hanno ospitato nel brano “L’Assenza” uno dei maggiori nomi del Rock Metal Scandinavo, Daniel Gildenlöw , cantante e chitarrista dei Pain of Salvation, mentre la canzone “La Penisola che non c’è” trova i Campani “Fuossera”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico